Benvenuti da Christie's

Vendere

La nostra strategia per ottenere i migliori risultati di vendita si basa su molte risorse, che ci permettono di fornire al cliente un servizio unico e su misura per le sue esigenze. I fattori chiave del successo delle nostre aste sono l’abilità dei nostri banditori, l’esperienza del nostro team internazionale di specialisti in più di 80 categorie, la vastità del nostro database di potenziali acquirenti in tutto il mondo e l’efficacia di campagne di marketing e pubbliche relazioni realizzate ad hoc.

  1. Valutazioni
    Se desiderate offrire in asta una proprietà, il primo passo consiste nel contattare la sede Christie’s più vicina e parlare con uno specialista. Potete anche consultare la sezione del sito Invitation to consign, nella quale vengono indicate le aste in programma per cui si stanno raccogliendo proprietà.

    Christie’s fornisce gratuitamente valutazioni a fini d’asta per beni affini per tipologia e valore a quelli venduti nelle nostre aste. Potete anche inoltrare una richiesta di stima per posta o inviandola online.

    Nota importante: queste valutazioni iniziali sono indicative e soggette a variazione qualora un esperto Christie’s esamini la proprietà di persona.

  2. Dalla consegna all’asta
    Il consignment agreement è un contratto tra il venditore (consegnatario) e Christie’s in cui è concordato che la proprietà consegnata verrà venduta in una specifica sala d’asta di Christie’s. Il consignment agreement riporta anche le condizioni di vendita e le tariffe applicate da Christie’s per servizi quali assicurazione/ responsabilità per furto o danno, trasporto ed illustrazione in catalogo.

    Christie’s applica le commissioni (o premio del venditore) in base a una scala discendente in base al totale delle vendite annuali delle proprietà consegnate dal cliente. Le tariffe variano da Paese a Paese e commissioni speciali vengono applicate a commercianti ed istituzioni no-profit. Vi preghiamo di contattare la sede Christie's per ulteriori dettagli.

  3. Dopo l’asta: notifica e pagamento
    Poco dopo l’asta, Christie’s invia una notifica post-vendita in cui si specifica il prezzo di aggiudicazione finale della proprietà o, se la proprietà è andata invenduta. Nel secondo caso, vi suggeriamo di contattare lo specialista di riferimento per discutere se riproporre la proprietà in un’altra asta o se riaverla indietro.

    Christie’s procede al pagamento dei venditori circa 35 giorni dopo ogni asta, previo regolare pagamento da parte del compratore a Christie’s. Il pagamento al venditore è accompagnato da una nota in cui sono specificate la commissione e ogni altra spesa di pertinenza.