• Christies auction house James Christie logo

    Sale 2509

    Old Master Pictures

    28 May 2008, Milan, Palazzo Clerici

  • Lot 135

    Flaminio Allegrini (Gubbio 1587-1663 Roma)

    Sposalizio di Santa Caterina, con San Giuseppe e San Tommaso d'Aquino

    Price Realised  

    Estimate

    Flaminio Allegrini (Gubbio 1587-1663 Roma)
    Sposalizio di Santa Caterina, con San Giuseppe e San Tommaso d'Aquino
    olio su rame
    56 x 42.5 cm.


    Contact Client Service
    • info@christies.com

    • New York +1 212 636 2000

    • London +44 (0)20 7839 9060

    • Hong Kong +852 2760 1766

    • Shanghai +86 21 6355 1766

    Sebbene di impianto dichiaratamente arpinesco, questo prezioso dipinto su rame, smagliante nei colori e curatissimo nei dettagli, è stato attribuito da Roettgen a Flaminio Allegrini, collaboratore del Cesari a partire dal 1604, e di fatto esecutore materiale di numerose sue invenzioni. La composizione e i tipi stessi delle figurine rimandano appunto a opere del Cavaliere databili nel primo decennio del Seicento e utilizzate dall'Allegrini come modello per questo Sposalizio che, secondo Roettgen, è stato eseguito intorno al 1610. Sebbene la sua composizione sia del tutto originale, numerosi punti di confronto possono infatti istituirsi con la Sacra Famiglia con San Francesco e un angelo di raccolta privata, anch'essa su rame, dipinta dal Cavalier d'Arpino intorno al 1606 (Roettgen, 2002, n. 137) o, per quanto riguarda i tipi delle figure femminili, con le diverse redazioni del celebre Ratto di Europa, anch'esso dei primi anni del secolo. L'inconfondibile impronta dell'Allegrini si rintraccia però in una più scoperta tendenza alla decorazione, e nella resa più morbida e quasi ingenua delle figurine.

    Special Notice

    Where there is no symbol Christie's generally sells lots under the Margin Scheme. The final price charged to Buyer's for each lot, is calculated in the following way: 30% of the final bid price of each lot up to and including € 5.000,00 26% of the excess of the hammer price above €5.000,00 and up and including € 400.000,00 18,5% of the excess of the hammer price above €400.000,00


    Literature

    H. Roettgen, Il Cavalier Giuseppe Cesari D'Arpino. Un grande pittore nello splendore della fama e nell'incostanza della fortuna, Roma 2002, p. 534, riprodotto a colori.