• Christies auction house James Christie logo

    Sale 2511

    Post War and Contemporary

    24 - 25 November 2008, Milan, Palazzo Clerici

  • Lot 115

    Roberto Sebastian Matta (1911-2002)

    Senza titolo

    Price Realised  

    Estimate

    Roberto Sebastian Matta (1911-2002)
    Senza titolo
    pastelli su carta applicata su tela
    cm 99,5x150
    Eseguito nel 1951
    Auntentica dell'Archives de l'Oeuvre de Matta, Tarquinia, n.P51/30


    Contact Client Service
    • info@christies.com

    • New York +1 212 636 2000

    • London +44 (0)20 7839 9060

    • Hong Kong +852 2760 1766

    • Shanghai +86 21 6355 1766

    Provenienti da una selezionata collezione privata italiana, dove sono rimaste custodite per oltre trenta anni, le opere che vengono presentate nelle sezioni dedicate ai lotti 25-28 e 115-116 costituiscono una rara occasione per il collezionismo più esigente.
    Accomunate da una profonda attenzione per la ricerca esclusiva dei periodi migliori di ciascun artista, per la storicizzazione espositiva e per l'accurata selezione delle provenienze, tutte queste opere rivelano l'amore del collezionista in particolare per le opere su carta, quelle in cui generalmente in modo più raffinato, intimo e raccolto ciascun artista ha saputo esprimere i temi più rappresentativi della propria produzione.

    Special Notice

    Artist's Resale Right ("Droit de Suite"). Artist's Resale Right Regulations 2006 apply to this lot, the buyer agrees to pay us an amount equal to the resale royalty provided for in those Regulations, and we undertake to the buyer to pay such amount to the artist's collection agent.
    Where there is no symbol Christie's generally sells lots under the Margin Scheme. The final price charged to Buyer''s for each lot, is calculated in the following way: 30% of the final bid price of each lot up to and including € 20.000,00 26% of the excess of the hammer price above € 20.000,00 and up and including € 800.000,00 18,5% of the excess of the hammer price above €800.000,00


    Provenance

    Galleria dell'Oca, Roma
    ivi acquisito dall'attuale proprietario nel 1975 c.


    Literature

    L.Laureati, Matta: opere dal 1939 al 1975, Roma 1976, cat., p.38, n.22 (illustrato)