Lot Content

COVID-19 Important notice Read more
Antonio Cerati (1738-1816, letterato di Parma) - Otto interessanti l.a. dell'abate Francesco Venini (1737-1820, matematico, professore di Parma) dirette a Cerati, da Milano e da Parigi, datate fra il 1773 e il 1792. Vi si parla di poesia, di letterati ed amici comuni, della duchessa Serbelloni di Milano, della vita nel "gran mondo" parigino al momento dell'assunzione al trono del nuovo re, Luigi XVI, del costo della vita a Parma ecc. Il lotto si completa con due l.a. di Gaspare Cerati (1690-1796) e di Gregorio Cerati (1730-1807), quest'ultima diretta al fratello Antonio

Details
Antonio Cerati (1738-1816, letterato di Parma) - Otto interessanti l.a. dell'abate Francesco Venini (1737-1820, matematico, professore di Parma) dirette a Cerati, da Milano e da Parigi, datate fra il 1773 e il 1792. Vi si parla di poesia, di letterati ed amici comuni, della duchessa Serbelloni di Milano, della vita nel "gran mondo" parigino al momento dell'assunzione al trono del nuovo re, Luigi XVI, del costo della vita a Parma ecc. Il lotto si completa con due l.a. di Gaspare Cerati (1690-1796) e di Gregorio Cerati (1730-1807), quest'ultima diretta al fratello Antonio
(10)
;

More From Autografi e Manoscritti

View All
View All