Lot Content

Global notice COVID-19 Important notice
D'AZEGLIO TAPARELLI, MASSIMO. LETTERA AUTOGRAFA FIRMATA A GIUSEPPE MASSARI, CANN.[ERO], 14 [AGOSTO 1861]. INTERESSANTE, LUNGA (QUATTRO PAGINE 8O) LETTERA DI ARGOMENTO POLITICO, NELLA QUALE LO STATISTA CONFIDA, CON INEDITA LIBERTà DI LINGUAGGIO, AL PUBBLICISTA E DEPUTATO MASSARI, LE SUE OPINIONI RIGUARDO L'ANNESSIONE DEL REGNO DELLE DUE SICILIE. IL D'AZEGLIO, SI RICAVA DALLA LETTERA, NON APPROVA LA POLITICA DI CAVOUR SUL MEZZOGIORNO, RITENENDOLA POCO LEALE E TROPPO INDULGENTE NEI CONFRONTI DELLE PULSIONI AUTONOMISTE E RIBELLISTE CHE L'IMPRESA DEI MILLE AVEVA INCORAGGIATO: 'SBAGLIERò, MA LA MIA PERSUASIONE è CHE IN MASSA I NAPOLETANI HANNO VOGLIA DI UNIRSI CON NOI COME DI PRENDERSELO IN C-LO: è VERO CHE IN QUESTO CASO IL PARAGONE MANCA DI FORZA; E DOMANDO PERDONO DELL'ATROCE IMPERTINENZA'.

Details
D'AZEGLIO TAPARELLI, MASSIMO. LETTERA AUTOGRAFA FIRMATA A GIUSEPPE MASSARI, CANN.[ERO], 14 [AGOSTO 1861]. INTERESSANTE, LUNGA (QUATTRO PAGINE 8O) LETTERA DI ARGOMENTO POLITICO, NELLA QUALE LO STATISTA CONFIDA, CON INEDITA LIBERTà DI LINGUAGGIO, AL PUBBLICISTA E DEPUTATO MASSARI, LE SUE OPINIONI RIGUARDO L'ANNESSIONE DEL REGNO DELLE DUE SICILIE. IL D'AZEGLIO, SI RICAVA DALLA LETTERA, NON APPROVA LA POLITICA DI CAVOUR SUL MEZZOGIORNO, RITENENDOLA POCO LEALE E TROPPO INDULGENTE NEI CONFRONTI DELLE PULSIONI AUTONOMISTE E RIBELLISTE CHE L'IMPRESA DEI MILLE AVEVA INCORAGGIATO: 'SBAGLIERò, MA LA MIA PERSUASIONE è CHE IN MASSA I NAPOLETANI HANNO VOGLIA DI UNIRSI CON NOI COME DI PRENDERSELO IN C-LO: è VERO CHE IN QUESTO CASO IL PARAGONE MANCA DI FORZA; E DOMANDO PERDONO DELL'ATROCE IMPERTINENZA'.
;

More from La Biblioteca Giannalisa Feltrinelli (Parte IV)

View All
View All