Lot Content

Global notice COVID-19 Important notice
Giacomo Nani (Porto Ercole 1698-1770 Napoli)
Where there is no symbol Christie's generally sell… Read more
Giacomo Nani (Porto Ercole 1698-1770 Napoli)

Cacciagione di penna presso un ruscello

Details
Giacomo Nani (Porto Ercole 1698-1770 Napoli)
Cacciagione di penna presso un ruscello
olio su tela
65 x 88 cm.
firmato 'Giacomo Nani' (in basso a destra)
Special Notice

Where there is no symbol Christie's generally sells lots under the Margin Scheme. The final price charged to Buyer's for each lot, is calculated in the following way: 24% on the hammer price of the first € 150,000,00 18.5% on the hammer price for any amount in excess of € 150,000,00.

Lot Essay

Per struttura compositiva e attenzione agli elementi di paesaggio come sfondo per il brano di natura morta il presente dipinto si accosta alle Verze, cetrioli e frutti di Nani a Riofrio (Segovia), Palacio Real, che è parte di una commissione di ben ventiquattro tele probabilmente eseguite entro il 1746 (cf. J. Urrea Fernandez, La pintura italiana del Siglo XVIII en Espana, Valladolid, 1977, pp. 349-350, tav. CXX, fig. 2; A. Tecce in La natura morta in Italia, a cura di F. Zeri e F. Porzio, Milano, 1989, II, p. 960, n. 34).
Allievo di Gaspare Lopez e di Baldassarre de Caro, Giacomo Nani - autore di una cospicua serie di opere per il Palazzo Reale di Caserta - si allinea alla tendenza di recupero di temi seicenteschi propria dell'area della natura morta napoletana che fa capo a Tommaso Realfonzo. Nel presente dipinto la disposizione della selvaggina mostra un evidente rapporto con le invenzioni di Baldassarre de Caro.

More from Old Master Paintings and Drawings

View All
View All