Ravenna, 26 maggio 1821. 1p. in-8. Molto raro!" /> George Gordon Noel Lord Byron. (1788-1824 celebre poeta inglese, morto in Grecia). Lettera a.f. inedita, diretta al poeta romano conte Alberghetti. lord Byron gli manda una lettera in favore del patriota napoletano Giuseppe Gigante, che ha gia scritto una petizione. Quanto all'estratto dell'opera del Muratori - aggiunge - esso e' "all that was ever attemped to be printed..."etc. Negli scritti del Muratori gli Italiani trovarono un primo sentimento dell'Unita italiana; d'altra parte Lord Byron, che viveva a Ravenna, presso la sua amante, contessa Teresa Guiccioli, si interessava da vicino ai movimenti rivoluzionari e indipendentisti in Italia e in Grecia. Significativo e' dunque il suo appoggio, qui espresso, al carbonaro napoletano condannato dopo i moti del marzo-aprile precedenti. <I>Ravenna, 26 maggio 1821. 1p. in-8.</I> Molto raro! | Christie's