Sulle cause vertenti fra il Conte Vito e il Conte Monaldo Leopardi. Memoria Istorica, pp. 27 in-4 s.d. documento che chiarisce molti punti oggetto dei Ms. citati, 2) Recinaten Praetensae Recognitionis in dominum, 23 pp. in-4, Typis Poggiol 1818; entrambi rari e ignoti alle bibliografie (una quantita) " /> Giacomo Leopardi, carte familiari - Grande raccolta di Documenti a stampa, autografi carte legali, lettere di Casa Leopardi concernenti annose e controverse questioni di ordine patrimoniale. L'incartamento contiene, tra l'altro, lettere a.f. di Monaldo Leopardi (<I>(16 giu. 1836)</I>, Adelaide Antici Leopardi <I> (18 nov. 1835)</I> indirizzata al conte Michele Moroni, quattro lettere di Carlo Antici indirizzate allo stesso nei mesi di maggio e giugno del 1826; la "Copia degli articoli fondamentali della transazione tra i conti Michele Moroni e Monaldo Leopardi coll'intervento di Carlo Antici" datato a piu riprese dal 9 giugno 1826 al 19 luglio dello stesso anno e a cui le lettere su citate si riferiscono insieme a un secondo gruppo, sempre dell'Antici del mag. giu. lugl. 1826; un gruppo di diciotto lettere di Vito Leopardi a Michele Moroni dal 1811 al 1844 in riferimento ai problemi di cui sopra. L'incartamento contiene inoltre una quantita di documenti ufficiali "Nel caso di una nuova agitazione che potesse insorgere...". Documenti a st. 1) <I>Sulle cause vertenti fra il Conte Vito e il Conte Monaldo Leopardi. Memoria Istorica, pp. 27 in-4 s.d.</I> documento che chiarisce molti punti oggetto dei Ms. citati, 2) <I>Recinaten Praetensae Recognitionis in dominum, 23 pp. in-4, Typis Poggiol 1818;</I> entrambi rari e ignoti alle bibliografie (una quantita) | Christie's