Valzer Sentimentale per ensemble d'archi (prima stesura autografa e copia in chiaro con avvertenze autografe, 5 pp. in tutto); Serenata per tenore, oboe, corno e archi (compreso un "Andantino" scartato dalla composizione, 9 pp. in totale); Rimpianto (col testo completo autografo alla quarta p., ancora non scandito, 4 pp.); Cestino sentimentale per fiati e archi (varie stesure di notevole interesse, sull'ultima biffatura a lapis "Film", a sancirne l'utilizzo in una colonna sonora: 23 pp.); Gran Valzer (o Valzer Brillante) per orchestra (26 pp.; al frontespizio biffatura a lapis: "Film Una notte dopo l'opera"); Ouverture. Titoli del film: "Una voce" (7 pp.); Romanze (il fascicolo raccoglie due copie d'altra mano, rispettivamente di Rimembranze e Che fai tu luna in ciel? Brani dal Canto notturno di un Pastore di G. Leopardi: 8 pp. in tutto); Giulio Cesare (numerosi brani ed entractes per le musiche di scena di uno spettacolo teatrale, con frondose note autografe per la messa in scena e l'organizzazione di ogni aspetto musicale: 13 pp. in tutto); Valzer su testo di M. Mauri (spartito in copia d'altra mano di una composizione per l'E.I.A.R.: 18 pp.); Serenata sempre su parole di M. Mauri (altro spartito d'altra mano; al frontespizio, biffatura a lapis di Giordano: "Per Visco Centra"; 14 pp.). (10) " /> GIORDANO, Umberto (1867-1948). Bell'insieme di manoscritti autografi di composizioni giordaniane, tutti su grandi pagine d'album 4o, spesso con documentazioni comprendenti il "primo getto" dell'autore, il pi delle volte scritto a matita, e comunque diverse fasi del processo genetico. Per la maggior parte, si tratta di composizioni destinate al cinematografo: e tale documentazione consente dunque di studiare meglio un aspetto sinora abbastanza negletto dagli studi giordaniani come appunto le sue collaborazioni cinematografiche. Sono presenti rispettivamente gli originali di: <I>Valzer Sentimentale</I> per ensemble d'archi (prima stesura autografa e copia in chiaro con avvertenze autografe, 5 pp. in tutto); <I>Serenata</I> per tenore, oboe, corno e archi (compreso un "Andantino" scartato dalla composizione, 9 pp. in totale); <I>Rimpianto</I> (col testo completo autografo alla quarta p., ancora non scandito, 4 pp.); <I>Cestino sentimentale</I> per fiati e archi (varie stesure di notevole interesse, sull'ultima biffatura a lapis "Film", a sancirne l'utilizzo in una colonna sonora: 23 pp.); <I>Gran Valzer</I> (o <I>Valzer Brillante</I>) per orchestra (26 pp.; al frontespizio biffatura a lapis: "Film Una notte dopo l'opera"); <I>Ouverture. Titoli del film: "Una voce"</I> (7 pp.); <I>Romanze</I> (il fascicolo raccoglie due copie d'altra mano, rispettivamente di <I>Rimembranze</I> e <I>Che fai tu luna in ciel? Brani dal Canto notturno di un Pastore di G. Leopardi</I>: 8 pp. in tutto); <I>Giulio Cesare</I> (numerosi brani ed entractes per le musiche di scena di uno spettacolo teatrale, con frondose note autografe per la messa in scena e l'organizzazione di ogni aspetto musicale: 13 pp. in tutto); <I>Valzer</I> su testo di M. Mauri (spartito in copia d'altra mano di una composizione per l'E.I.A.R.: 18 pp.); <I>Serenata</I> sempre su parole di M. Mauri (altro spartito d'altra mano; al frontespizio, biffatura a lapis di Giordano: "Per Visco Centra"; 14 pp.). (10) | Christie's