Roma, 27 aprile 1707. 1/2pp. in-8" /> Giuseppe Ghezzi. (1634-1721 pittore di storia, lavoro a Roma per Clemente XI e per la regina Cristina di Svezia). Lettera autografa, firmata in testa, nella quale informa il canonico Giovan Maria Crescimbeni (1663-1728, fondatore e presidente dell'Accademia d'Arcadia, di Roma) che per volonta del Papa "..il Giovedi cinque di maggio si faccia onninamente il Concorso de' Premi in Campidoglio per evitare la noia del calvo...."!.<I>Roma, 27 aprile 1707. 1/2pp. in-8</I> | Christie's