rem tene, verba sequentur: ancora e sempre. E' quindi un gran piacere affondare le mani in questo mare di carte: specie quando si ha l'opportunit di trovarvi nomi importanti come Napoleone COLAJANNI (due lettere), Enrico CIALDINI (13), Alessandro D'ANCONA (5), Paolo EMILIANI-GIUDICI (una), Giuseppe COLOMBO (3), Pasquale VILLARI (12), Ennio Quirino VISCONTI (una), Gian Pietro VIEUSSEUX (22), Luigi VACCARI (una), Filippo UGONI (15), Luigi TORELLI (10), Ernesto Teodoro MONETA (3), Vittorio Emanuele ORLANDO (5), Fedele LAMPERTICO (20), Andrea MAFFEI (15), Terenzio MAMIANI (16), Ferdinando MARTINI (11), Pasquale Stanislao MANCINI (20), Cesare CORRENTI (11), Giustino FORTUNATO (6), Giuseppe FERRARI (una), Clemente SOLARO DELLA MARGHERITA (2), Ettore BERTOLE' VIALE (26), Manfredo FANTI (8), Enrico FERRI (8), Filippo TURATI (2), Giuseppe ZANARDELLI (22), Ludovico SAVIOLI (2), Alessandro FORTIS (2), Quirico FILOPANTI (8), Antonio DI RUDINI' (5), Benedetto CAIROLI (13), Felice CAVALLOTTI (14), Giulio CARCANO (7), Cesare CANTU' (16), Oreste BARATIERI (una), Anton Giulio BARRILI (8), Michele AMARI (una), Luigi CADORNA (una), eccetera eccetera eccetera. " /> OTTOCENTO ITALIANO. Collezione di autografi di notevoli personaggi dell'Ottocento italiano, nei campi storico e politico, artistico e letterario. Raccolte in quattro grandi classificatori, queste centinaia e centinaia di lettere autografe firmate nel loro insieme restituiscono i fermenti e le delusioni dell'Italia postunitaria. Sono questi gli uomini che, nel bene e nel male, fecero la "Nuova Italia" di cui parler Croce: in letteratura e in politica. Se poi, in questo tempo (mai pi ripetuto, vale la pena aggiungere, nella nostra storia), le due categorie possano effettivamente distinguersi. E' noto come tanti letterati assurgessero a importanti cariche istituzionali e amministrative, non solo in campo culturale; e come, di converso, la scrittura, epistolare e non solo, dei grandi politici di quest'et sia tutto meno che aridamente usoforme. La dignit e il decoro della penna facevano tutt'uno con la convinzione e la forza degli argomenti: <I>rem tene, verba sequentur</I>: ancora e sempre. E' quindi un gran piacere affondare le mani in questo mare di carte: specie quando si ha l'opportunit di trovarvi nomi importanti come Napoleone COLAJANNI (due lettere), Enrico CIALDINI (13), Alessandro D'ANCONA (5), Paolo EMILIANI-GIUDICI (una), Giuseppe COLOMBO (3), Pasquale VILLARI (12), Ennio Quirino VISCONTI (una), Gian Pietro VIEUSSEUX (22), Luigi VACCARI (una), Filippo UGONI (15), Luigi TORELLI (10), Ernesto Teodoro MONETA (3), Vittorio Emanuele ORLANDO (5), Fedele LAMPERTICO (20), Andrea MAFFEI (15), Terenzio MAMIANI (16), Ferdinando MARTINI (11), Pasquale Stanislao MANCINI (20), Cesare CORRENTI (11), Giustino FORTUNATO (6), Giuseppe FERRARI (una), Clemente SOLARO DELLA MARGHERITA (2), Ettore BERTOLE' VIALE (26), Manfredo FANTI (8), Enrico FERRI (8), Filippo TURATI (2), Giuseppe ZANARDELLI (22), Ludovico SAVIOLI (2), Alessandro FORTIS (2), Quirico FILOPANTI (8), Antonio DI RUDINI' (5), Benedetto CAIROLI (13), Felice CAVALLOTTI (14), Giulio CARCANO (7), Cesare CANTU' (16), Oreste BARATIERI (una), Anton Giulio BARRILI (8), Michele AMARI (una), Luigi CADORNA (una), eccetera eccetera eccetera. | Christie's