Milano, 8 maggio 1783; 1 p. in-4 " /> Pietro Verri (1728-1797. Scrittore e politico illuminista lombardo, il maggior animatore del "Caffe") Lettera a. f. al curato di Ornago, Angelo Maria Appiani: "Lo assicuro che tutta la mala intelligenza e svanita...Mi determino adunque a far celebrare l'anniversario la mattina del 26 corrente alla B.V. di Ornago...scrivero al fattore che corrisponda tre gigliati..." ecc. (Collezione Morbio) <I>Milano, 8 maggio 1783; 1 p. in-4</I> | Christie's