una pagina 8o su carta intestata TORRE DEL LAGO TOSCANA (corretto in Viareggio Via Giotto 1, data in calce: 3 Luglio 1917). Interessanti pressioni a un alto grado della gerarchia militare in favore, par di capire, del figlio Antonio (siamo nel pieno della Grande Guerra): "La ringrazio per la sua premurosa risposta - Le domando se andandosene Lei, Lui potrebbe rimanere al posto assegnato e sicuro di non aver sorprese di spostamenti... ecc. In quanto a diventare ufficiale alla mobilit, al min. della Guerra gli fu assicurato di s"." /> PUCCINI, Giacomo (1858-1924). Lettera autografa firmata a un "Carissimo Colonnello", <I>una pagina 8o</I> su carta intestata TORRE DEL LAGO TOSCANA (corretto in <I>Viareggio Via Giotto 1</I>, data in calce: <I>3 Luglio 1917</I>). Interessanti pressioni a un alto grado della gerarchia militare in favore, par di capire, del figlio Antonio (siamo nel pieno della Grande Guerra): "La ringrazio per la sua premurosa risposta - Le domando se andandosene <I>Lei</I>, <I>Lui</I> potrebbe rimanere al posto assegnato e sicuro di non aver sorprese di spostamenti... ecc. In quanto a diventare ufficiale alla mobilit, al min. della Guerra gli fu assicurato <I>di s</I>". | Christie's