Bordighera, 26 gennaio 1928; 3 pp. in-8 Con busta affrancata. " /> Raffaele Cadorna. Bellissima lettera indirizzata ad Antenore Cancelliari relativa alle cause della disfatta di Caporetto, nella quale il Cadorna si dilunga sull'atteggiamento di Boselli e di Orlando nei suoi riguardi: "Di Orlando e del suo alter ego Corradini (che mi voleva fucilare -proprio lui!) non parliamo. Essi sono stati veri e propri traditori..." <I>Bordighera, 26 gennaio 1928; 3 pp. in-8</I> Con busta affrancata. | Christie's