cm12,5x17,5" /> Rodolfo Graziani. Ms. a. <I>2pp. in-4 s.l. s.d. (1946)</I>. "Memoria n. 14. Legittimita o meno del Governo Repubblicano". 1) Il governo Repubblicano era un governo "di fatto" in attesa della Costituente: la sua istituzione derivava da "uno stato di necessita" derivante dalla scomparsa del Sovrano, del Capo del Governo Reale e del Comando Supremo (...). 2) Il Governo Repubblicano aveva tutti i requisiti richiesti dal Diritto internazionale per diventare un Governo "di diritto" (territorio, popolazione, amministrazione, magistratura, esercito, riconoscimento dalle potenze del Tripartito (...). Per contro: il Governo del Sud non aveva tutti questi requisiti (...). Anche oggi il Governo di Roma e' provvisorio e "di fatto" in attesa della Costituente...". Si tratta certamente di una memoria utilizzata per il processo del 1946. E' unita una bella fotografia che lo ritrae con Mussolini in rassegna alle truppe. <I> cm12,5x17,5</I> | Christie's