Genova, 25 giugno 1850; 1 1/2 pp. in-8 " /> Rosolino Pilo (1820-1860. Patriota siciliano, ucciso dai borbonici sulle alture di San Martino, presso Palermo). Lettera a. f., molto rara, all'amico e patriota Gabriele Carnazza (1809-1880), circa un carico -forse di armi- in provenienza da Marsiglia. Nomina Casimiro De Lieto, Andrea Romeo (1786-1862) e Sebastiano Carnazza (1811-1891) allora in prigione. "In Palermo ed in tutta la Sicilia la reazione é al colmo, pur tuttavia i cagnotti del Bomba sono in brutte acque..." Indirizzo e timbri postali. <I>Genova, 25 giugno 1850; 1 1/2 pp. in-8</I> | Christie's