Lione, 2 marzo 1831; 1 p. in-4 " /> Spedizione in Savoia, febbraio 1831. Importante lettera a. f. del patriota parmense Claudio Linati (1790-1832) organizzatore della celebre spedizione di esuli italiani in Savoia! Da Lione, ove é appena ritornato, scrive questa lettera alquanto enigmatica ad un corrispondente parigino; infatti il Linati sembra qui manifestare la sua soddisfazione per il fallimento (!) della spedizione "..enpechee par les ordres du Gouv.t qui sont arrives a temps. Des ordres ont ete signifies pour faire rentrer les Emigres dans leur depot." Prega quindi di far sapere "aupres de qui de droit" (?!!) che "j'approuve..l'ordre de disperser l'expedition de Savoie, car c'etait un acte d'hostilite que la France ne pouvait approuver.."ecc. Si parla anche dei movimenti di truppe austriache in marcia verso Mantova, ecc. <I>Lione, 2 marzo 1831; 1 p. in-4</I> | Christie's