Sententiae septem sapientum, in greco. - TEOGNIDE di Megara. Sententiae elegiacae, in greco. - Sententiae perutilis monostichi per capita ex variis poetis, in greco. - PITAGORA (attribuiti a). Aurea Carmina, in greco. - FOCILIDE di Mileto. Poema admonitorium, in greco. - Carmina Sybillae erythraeae de christo Iesu, in greco. - ESIODO. Theogonia. - Aspis Herculis. - Georgicorum libri duo. - E una serie di altre opere di poeti gnostici. Febbraio 1495/96.2 (315 x 200mm). 140 cc. Carattere: 146Gr, 114R e 83R. Grandi iniziali e testate xilografiche a bianchi girari e tralci. (Pochissimi e marginali fori di tarlo restaurati, leggere macchie all'inizio e alla fine.)" /> TEOCRITO. <I>Eclogae triginta, </I>in greco. - Pseudo CATONE. <I>Sententiae paraeneticae distichi, </I>in greco ("Maximi Planudae ex latino"). - <I>Sententiae septem sapientum, </I>in greco. - TEOGNIDE di Megara. <I>Sententiae elegiacae</I>, in greco. - <I>Sententiae perutilis monostichi per capita ex variis poetis</I>, in greco. - PITAGORA (attribuiti a). <I>Aurea Carmina</I>, in greco. - FOCILIDE di Mileto. <I>Poema admonitorium</I>, in greco. - <I>Carmina Sybillae erythraeae de christo Iesu</I>, in greco. - ESIODO. <I>Theogonia.</I> - <I>Aspis Herculis</I>. - <I>Georgicorum libri duo</I>. - E una serie di altre opere di poeti gnostici. Febbraio 1495/96.2 (315 x 200mm). 140 cc. Carattere: 146Gr, 114R e 83R. Grandi iniziali e testate xilografiche a bianchi girari e tralci. (Pochissimi e marginali fori di tarlo restaurati, leggere macchie all'inizio e alla fine.) | Christie's