Parigi, 26 novembre 1783. 1p. in-4." /> Vittorio Alfieri. (1749-1803 illustre scrittore piemontese). Magnifica lettera a.f. diretta alla sorella Giulia, contessa di Cumiana. Testo inedito in cui si parla dell'ab. Valperga, di M.ma Cavorete di sua madre e ove si lamenta delle poche notizie che gli pervengono dalla famiglia a Parigi, ove il suo soggiorno volge al termine. Curiosa una allusione alla Contessa d'Albany allora a Roma, che non ama i tartufi ("quella persona non ne mangia mai, anzi le fanno male!"). Indirizzo a. <I>Parigi, 26 novembre 1783. 1p. in-4.</I> | Christie's